L’albergo Al Gabbiano in località Scoglitti nel sud della Sicilia orientale, è posto ad una latitudine di 36°53’25’’ N e ad una longitudine di 14°25’48’’ E, ovvero più a sud del continente Nord Africano.
L’albergo si estende tutto sul Golfo del Mediterraneo orientato a sud e da tale esposizione è sempre visibile tutto l’anno il tramonto del sole a mare.
La particolare condizione climatica dell’area del Golfo permette di avere temperature ideali da Marzo a Novembre ed un altissimo tasso di iodio ideale per la salute dell’uomo.

L’albergo è posto sulla spiaggia di sabbia finissima e dorata con palme e con delle baie naturali marine formate da barriere frangiflutti tali da consentire la massima aerosolterapia , soste e pratiche acquatiche in tutta sicurezze.
Al Gabbiano a Scoglitti rappresenta un centro di terapia naturale per il benessere.

Camminando sulla spiaggia, respirando o semplicemente galleggiando in acqua, facciamo una vera terapia come in centro benessere Spa.
Infatti il mare si prende cura di noi e del nostro benessere in tanti modi: acqua, sole, iodio e sali minerali.
Non è solo questione di acqua, ma soprattutto di aria se pensiamo agli effetti salutari rigeneranti di una vacanza al mare.
Il mare ci cura in tanti modi diversi raccolti nella parola talassoterapia.
Il primo beneficio è senz’altro l’elemento liquido : l’acqua. La vita inizia con l’acqua, tornarci è un po’ ritrovarsi nel liquido amniotico che ci ha contenuti e nutriti.
E’ così che il mare ci fa bene con la semplice balneoterapia: non è necessario nuotare in acqua, ma basta starsene seduti sulla riva e lasciarsi idromassaggiare, le onde sono un vero e proprio idromassaggio naturale, l’effetto tonificante è assicurato per la pelle, i muscoli e il sistema circolatorio.

Per chi si concede qualche movimento in più, gli effetti benefici sono a 360°: prevenzione dei crampi riduzione dell’adipe ai fianchi e della cellulite, diminuzione della rigidità a ginocchia, caviglie, schiena e spalle.
L’idroterapia, ampiamente utilizzata in campo estetico e nei centri benessere, poggia tutta sull’alternanza di caldo e di freddo : ciò che avviene al mare nel passaggio dalla spiaggia (caldo) all’acqua (freddo), un’ottima forma di allenamento vascolare.
Si parla invece di aerosolterapia per descrivere l’effetto che le onde creano infrangendosi e sprigionando nell’aria non solo iodio, ma numerosi sali minerali che possiedono un’azione rimineralizzante per tutto il corpo.
Con la Psammo terapia o terapia della sabbia, si ha una sorta di azione scrub ripulitrice, disinfettante e alcanilizzante per i tessuti più superficiali: una vera e propria terapia per cure dermatiti, eczemi e acne.
Con le dovute protezioni dai raggi UVA e UVB, il sole funziona meglio di una cura urto a base di vitamine contro l’osteoporosi.
L’elioterapia consiste semplicemente nello stare sdraiati al sole o camminare al sole.
Inoltre il sole fa aumentare il calcio sia nelle ossa che nei muscoli.

Infine in questo immenso e naturale centro benessere che è il mare, la fitoterapia la garantiscono le essenze spesso sprigionate da pinete e piante che crescono accanto alla spiaggia con gli arbusti tipici della macchia mediterranea.
In questo caso sono consigliate lunghe camminate perché queste essenze, unite all’azione salina delle onde, aiutano a prevenire nei periodi invernali bronchiti e altre malattie dell’apparato respiratorio.

L’acqua fredda del mare ha un effetto antiflogistico, decongestiona e disinfiamma.